Castagneto Carducci, tra vicoli e poesia

Home Il territorio Castagneto Carducci, tra vicoli e poesia
A pochi chilometri dal mare, circondato dalla campagna toscana, sorge Castagneto Carducci su una collina che domina un paesaggio di incomparabile bellezza. Lo si può apprezzare, in particolar modo, dalle terrazze naturali e dagli scorci suggestivi che si susseguono percorrendo le strette viuzze del suo antico borgo medievale, sorto intorno al Castello dei Della Gherardesca, edificato nell'anno 1000.
Anche qui le vie del centro sono percorsi lastricati, punteggiati da trattorie e piccole botteghe in cui trovare il meglio della tradizione, sia in fatto di artigianato che di prodotti tipici.
Da non perdere sono il Palazzo Pretorio, di grande interesse storico e attuale sede del Municipio, la Chiesa di San Lorenzo e la Chiesa del SS. Crocifisso che ospita un prezioso crocifisso ligneo quattrocentesco.
Castagneto Marittimo era il nome originario di questo borgo suggestivo, mutuato nell'attuale Castagneto Carducci proprio in onore del poeta Giosué che trascorse in zona parte della sua vita. La casa in cui soggiornò è oggi un bel museo con numerose testimonianze.